Recupero sciami

sciamatura 1Le api sciamano da un alveare quando nasce una seconda regina e la più vecchia, se non viene uccisa da quella nuova, se ne va con una parte della colonia.

Lo sciame si posa su un albero nelle vicinanze della zona da cui sono partite e iniziano a inviare sciamele api esploratrici per trovare una nuova casa. Al centro dello sciame rimane la regina che viene protetta.

Fino a quando la famiglia, in maniera condivisa, ovvero fino a quando tutte le api non sono d’accordo sul posto migliore dove costruire una nuova casa rimangono dove sono, all’aperto, e potrebbero non sopravvivere ai rigori dell’inverno.

Dargli una nuova casa vuol dire aiutarle a sopravvivere.

sciame_pabloIl recupero dello sciame è sciame_leoabbastanza semplice e consiste nel rovesciare lo sciame all’interno di un’arnia vuota con telaini.

Bisogna però stare attenti che anche la regina sia entrata nell’arnia, altrimenti le api ritornano dove c’è la regina.

Una volta che la regina e le api sono sciame_cassettininell’arnia hanno una nuova casa e possono iniziare a far crescere la famiglia.

Se vi capita di vedere uno sciame chiamateci e veniamo a recuperarlo!

ilmieledileo@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...